Tu sei qui

Istanza al Comune di Lecce

Questa mattina abbiamo presentato un’istanza al Comune di Lecce, all’attenzione del Sindaco Paolo Perrone e della Commissione Elettorale Comunale, con la quale si invita l’Amministrazione Comunale a pubblicare un avviso pubblico affinchè gli scrutatori da individuare per le prossime elezioni, siano sorteggiati per i 2/3 tra i disoccupati, inoccupati e studenti e per 1/3 tra tutti gli altri iscritti all'albo.

L’iniziativa ha lo scopo di tutelare, o meglio, agevolare i cittadini che vivono una situazione di disagio economico; inoltre si abolirebbe uno dei meccanismi, alquanto subdolo, dei voti di scambio che solitamente i partiti innestano durante il periodo elettorale.

Tale iniziativa è frutto di un’attività svolta, a partire dall’ottobre scorso, in un Gruppo di Lavoro regionale con la collaborazione di circa 30 attivisti pugliesi, nel quale sono stati analizzati attentamente gli aspetti riguardanti l’argomento.

Il M5S, meetup “Salentini Uniti con Beppe Grillo”, auspica, a questo punto, che l’istanza, corredata di numerose firme di cittadini, venga accolta favorevolmente dal Comune di Lecce. Sarebbe un grande passo avanti, maggiore trasparenza e rispetto del principio di rappresentatività; in questo modo a tutti i cittadini sarebbe garantita l’opportunità di eseguire un incarico di controllo diretto dell’attività nel seggio.
Nessuno deve rimanere indietro!

Aggiungi un commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Inserisci i caratteri che vedi

Movimento 5 Stelle Lecce