Tu sei qui

Lecce

Parliamo di... Democrazia partecipata

 Incontro del gruppo di lavoro 'Democrazia partecipata e trasparenza amministrativa' organizzato per approfondire la tematica assieme ai cittadini, che già collaborano, e a chiunque volesse prenderne parte per ascoltare e contribuire con le proprie idee.

 

 

Giù le mani dal nostro mare

Domani, sabato 23 luglio dalle ore 11.00 presso il faro di San Cataldo di Lecce, si terrà la manifestazione "Giù le mani dal nostro mare" che prevede una lunga catena umana sulla spiaggia ed un agorà a cui parteciperanno, con appositi interventi su tematiche ambientali (come il piano energetico nazionale del M5S), alcuni portavoce del M5S, fra cui i portavoce in Parlamento Maurizio Buccarella, Daniele Donno e Diego De Lorenzis, il capogruppo alla Regione Puglia Antonio Trevisi, i consiglieri comunali Giampaolo Falco, Antonio Parlangeli, Lia De Vergori e Massimo Scarpa.

Rifiuti Zero Tour

Venerdì 22 Luglio, dalle ore 19,00 presso l'Open Space in Piazza S.Oronzo a Lecce, nuova tappa del "Rifiuti Zero Tour".

 

FIRMADAY DEL M5S

Il Movimento 5 stelle è in primissima linea per i Referendum sulla legge elettorale. Il 14 e 15 MAGGIO saremo nelle piazze pugliesi con il FIRMA DAY per informare e chiedere ai cittadini di partecipare alla raccolta firme per la presentazione dei quesiti.

Parliamo di... Soldi pubblici - Attività produttive - Turismo

Continua la scrittura del programma per Lecce 2017 con i contributi dei cittadini.

Istanza per l'abbattimento delle polveri sottili

Alla luce dei dati allarmanti, rilevati da Arpa Puglia per il mese appena conclusosi, che hanno registrato uno sforamento dei valori limite del particolato PM 10, abbiamo invitato il Sindaco Paolo Perrone, attraverso una istanza, ad adottare gli opportuni provvedimenti al fine di salvaguardare la salute dei cittadini e la salubrità dell’ambiente.

 

All’attenzione di: Sindaco del Comune di Lecce

dott. Paolo Perrone

 

Incontro con un portavoce in Senato: Daniela Donno

Riunione generale del 28-11-2015

Istanza per la riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate

In data 24 novembre 2015, abbiamo protocollato presso il Comune di Lecce un'istanza riguardante la riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate.

Sulla base dei dati ISTAT l'indice di disagio sociale ed edile di Lecce rientra in questi parametri.

Con questa istanza chiediamo al Sindaco Paolo Perrone di elaborare questo progetto per attingere ai fondi resi disponibili a favore della città di Lecce.

Di seguito il testo dell'istanza

 

CONTINUA IL DEGRADO DI VIA ROMAGNA

Una nostra concittadina ha da poco postato questa foto che sta facendo il giro del web!!! La foto è stata scattata a Lecce nei pressi della scuola materna in via Cantobelli.

INFILTRAZIONI MAFIOSE IN CITTA’

COMUNICATO STAMPA

Dall’inchiesta ECLISSI della DDA di Lecce sono emersi rapporti diretti che, dal voto di scambio alle assegnazioni delle Case Popolari, mettono in luce gli importanti connubi esistenti tra criminalità organizzata, Sacra Corona Unita Leccese, ed ambienti della politica cittadina come per Mafia Capitale a Roma.

CLASSIFICA LEGAMBIENTE: LA CITTÀ SEMPRE PIÙ NEL DEGRADO

COMUNICATO STAMPA

Parco Belloluogo e Corvaglia gli esempi della scellerata gestione dell'amministrazione

Secondo il rapporto “Ecosistema Urbano” di Legambiente, redatto per la qualità dell’ambiente nelle città capoluogo di provincia, Lecce si colloca all'89° posto su 104 città italiane, la peggiore tra tutte le città pugliesi, perdendo in un solo anno, dal 2014, ben 14 posizioni in classifica.

EX BAT: IACOBUCCI ASSUME A FROSINONE E LICENZIA A LECCE ?

COMUNICATO STAMPA

EX BAT: IACOBUCCI ASSUME A FROSINONE E LICENZIA A LECCE ?

Chirurgia pediatrica, ennesima emergenza sanitaria Salentina?

Il ruolo della Direzione Generale di una ASL, oltre alla gestione del potere, è quello di organizzare, programmare l'attività dei singoli Presidi Ospedalieri e al loro interno delle singole Unità Operative, per dare al Cittadino, fruitore e in fondo padrone dell'intera Azienda Sanitaria, il servizio migliore possibile. Sembra che il Direttore Generale in quanto rappresentante della ASL/LE dimentichi che anche i bambini sono cittadini da tutelare, lasciando alla buona volontà dei singoli la gestione di molte patologie.

118, dotare di medico la maggior parte delle ambulanze!

Solitamente nel servizio 118, un medico, un infermiere professionale ed un autista soccorritore dovrebbero essere sempre, 24 ore su 24, a disposizione con un'autoambulanza attrezzata per tutti i casi urgenti e per le emergenze in cui la vita umana è in pericolo.

Pagine

Movimento 5 Stelle Lecce